Festa Unità 2015 al Parco Berlinguer di Monteveglio

Dal 1 al 16 agosto (chiusa al lunedì), torna la Festa Unità al Parco Berlinguer di Monteveglio, con i Circoli PD di Monteveglio e Bazzano.

Ristorante Tradizionale – Ristorante del Pesce – Ristorante Spagnolo (*novità*) – Pizzeria (*nuova gestione*) – Tigelle e Crescentine – Gelateria – Crèpes e pasticceria siciliana

E poi bar Piazzetta rinnovato con spettacoli di ballo, pianobar e per i bambini – bar Balera – la Balera – la grande Tombola – la libreria – lo spazio del Partito Democratico – area bimbi con gonfiabili – la fiera.

Scarica qui il programma completo: http://pdvalsamoggia.it/wp-content/uploads/2015/07/op_monteveglio_15_bassa.pdf

Per informazioni: 051.6707991 o 331.1148001
Prenotazioni pesce: 331.1262885
Prenotazioni tradizionale: 331.1148001

 

copertina

Il documento del PD Valsamoggia per la Conferenza programmatica

E’ stato ultimato il documento del Pd di Valsamoggia per la Conferenza programmatica lanciata a livello provinciale in vista delle amministrative 2016.  Il documento è frutto di tavoli di lavoro tematici che si sono svolti lo scorso 22 maggio a Crespellano in tema di Ambiente e Agricoltura, Cultura, Diritti, Lavoro, Legalità e Sicurezza, Urbanistica, Città Metropolitana e innovazione amministrativa, Scuola, Mobilità, Sanità e Welfare e delle successive integrazioni scaturite dal dibattito all’Assemblea degli iscritti del 10 giugno.

Clicca qui per scaricare il documento.

cp

Il Taglio – aprile 2015. In distribuzione il nuovo numero del giornalino PD Valsamoggia.

Arriverà presto nelle buchette di Valsamoggia il nuovo numero de “Il Taglio”, giornalino dell’Unione Comunale PD.

Al suo interno, tra le altre cose: le ultime notizie riguardanti il nostro comune con un editoriale del segretario Gianni Gamberini, le interviste all’Assessore regionale ai Trasporti Raffaele Donini e ai cinque Presidenti di Municipio di Valsamoggia, le novità dai Giovani Democratici. E ancora, la presentazione delle prossime feste Unità a Bologna e sul nostro territorio nell’anno del 70° anniversario; ricorrenza che coincide con quella della Liberazione, su cui abbiamo chiesto un importante contributo all’Anpi.

Clicca qui per scaricarlo in pdf.

IL TAGLIO

Campagna tesseramento PD 2015 a Valsamoggia

Ecco i giorni e gli orari in cui è possibile tesserarsi al PD per il 2015 nei sei Circoli di Valsamoggia:

– Monteveglio, Circolo PD, Parco Berlinguer (via Cassola 3): sabato dalle 10 alle 13 oppure scrivendo a info@pdmonteveglio.it

– Bazzano, Circolo PD, Casa del Popolo (via Cerè 12): mercoledì dalle 15 alle 18 e domenica dalle 10 alle 12

– Savigno, Circolo PD (via della Libertà 16): martedì dalle 9 alle 10,45

– Calcara, Circolo PD (via Garibaldi 59) : domenica dalle 9 alle 11,30 oppure scrivendo a pdcalcara.valsa@gmail.com

– Crespellano, Circolo PD (via Malaguti 11): mercoledì e domenica dalle 9 alle 12,30

– Castello di Serravalle, Circolo PD (via Berlinguer 105): su appuntamento 3409322037 o fiorellagabriele@gmail.com

Per ogni domanda o richiesta di ulteriori informazioni contattaci su facebook o scrivendo a pdvallesamoggia@gmail.com

Sostieni il PD con il 2 per mille. Informazioni pratiche.

Dopo l’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, è possibile per ogni contribuente sostenere l’attività del Partito Democratico destinando ad esso il 2 per mille dell’Irpef.

Il 17 marzo scorso la Commissione preposta ha comunicato la lista dei partiti ammessi a ricevere tale beneficio, perchè possiedono i necessari requisiti di democrazia interna regolata da apposito Statuto, e hanno dato prova di trasparenza tramite la pubblicazione dei bilanci.

Il Partito Democratico è tra questi e gli è stato assegnato il codice “M20”, da utilizzare al momento della scelta del partito a cui devolvere il contributo.

In concreto per devolvere il 2 per mille al Partito Democratico bisogna utilizzare la scheda (clicca qui per scaricarla) allegata ai modelli di dichiarazione dei redditi 730 e Unico Persone Fisiche 2015, disponibile anche online sul sito dell’Agenzia delle Entrate, che contiene appunto la scelta della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille. E’ bene ricordare che le scelte per otto, cinque e due per mille non sono in alcun modo alternative tra loro e possono quindi essere espresse tutte e tre.

Per indicare la propria preferenza al Partito Democratico, nella parte relativa al due per mille, bisogna apporre la propria firma nel riquadro “Scelta per la destinazione del due per mille dell’Irpef”indicando il codice “M20” nella casella per il codice del partito prescelto.

I soggetti esonerati dall’obbligo di presentazione della dichiarazione dei redditi possono trasmettere la scheda entro il 30 settembre 2015, direttamente online servendosi dei servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate oppure presentarla in busta chiusa presso uno sportello postale o ad un intermediario abilitato (professionisti, caf..).

 

m20